CHESSARI 7 Nel primo tempo qualche pericolo il Montegiorgio lo crea, ma dalle sue parti nemmeno si arriva… Nella ripresa si supera su Cuccù, e preserva la sua lunghissima imbattibilità.
OGLIARI 7 Diligente come al solito, blocca la corsia destra garantendo così a D’Angelo di spaziare in fase offensiva senza curarsi troppo di coprire.
NICOLOSI 7 Il ragazzo nel girone di ritorno è cresciuto notevolmente e si candida così ad essere anche un rinforzo per il prossimo anno
D’ANIELLO 7 Scandisce i tempi del centrocampo mostrando ancora una volta di trovarsi a suo agio anche nei campi pesanti. Non tira mai dietro la gamba
PULCINI 8 E sei: per un difensore si tratta di un traguardo realizzativo di tutta importanza. Per il resto, è il re della difesa
MENGO 8 Cuccù e Argira sono giocatori di categoria, ma non è facile per nessuno passare sotto le attenzioni sue e del gemello Pulcini
D’ANGELO 8 Genietto con poca sregolatezza. Le sue accelerazioni sono coltellate ai fianchi della difesa ospite, poi realizza da freddo centravanti la rete del 2-0, di testa. Purtroppo mentre festeggia mette male il piede e si fa male, speriamo nulla di grave.
RULLI 7 Non ci sono più parole. Non esistono squadre vincenti senza giocatori di questo tipo.
CACCIATORE 7 Centravanti anomalo, pensa più a giostrare che a concludere: ma dietro di lui le frecce sono tutte ben acuminate.
GENTILI 7 Gioca da regista avanzato, distribuendo palloni sugli esterni e in profondità. Difficilmente marcabile in questa posizione.
ZAZZETTA 7 Metronomo della fascia sinistra, sbuffa avanti e indietro per novanta minuti. Ottimo il cross per il 2-0 di D’Angelo.
BIANCUCCI 8 Ai giovani va data fiducia, lui la merita perché se l’è presa. Al di là del fantastico gol e dell’ancor più bel festeggiamento, è un piacere vederlo in campo senza paura e timore. Una bella scoperta, speriamo che possa crescere ancora con la Samb. E sono già due gol in meno di 180 minuti di gioco…

PALLADINI 9 Che dire? A parte la promozione, ha alcuni record da raggiungere e a portata. Anche se quello principale è salire sempre di più con la società di Spina. Per il “10” in pagella aspettiamo la promozione o, in alternativa, le dieci vittorie consecutive…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.766 volte, 1 oggi)