RIPATRANSONE – Procedendo le opere previste nel Programma di recupero urbano denominato “Contratto di Quartiere II, Centro Storico di Ripatransone”. Infatti, dopo il rifacimento dell’impianto di illuminazione su Via Garibaldi, la sistemazione della strada, della scalinata delle Fonti e del parco in località Monterone, sono iniziati i lavori di Recupero dell’ex cantina Cardarelli da adibire ad edilizia residenziale pubblica, per la precisione dodici alloggi, ed il nuovo museo della civiltà contadina con la demolizione di parte dell’immobile.

L’intervento è stato finanziato con contributo in conto capitale del Ministero delle Infrastrutture e della Regione Marche, prevede una spesa complessiva di circa 1.850.000 di euro Il progetto esecutivo e la Direzione lavori sono a cura Quintilio Siquini di Castignano. Le opere saranno realizzate da un’Associazione Temporanea di Imprese composta dalla impresa capogruppo Swm Costruzioni 2 spa di Ripatransone e dalla ditta mandante Ele Tecnica snc di San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 386 volte, 1 oggi)