COLONNELLA – Estesa la Cigs anche ai dipendenti Fiat e Lamborghini afferenti alle società Mml e Itca del gruppo Atr di Colonnella. Il Ministero del Lavoro ha dato l’ok all’ammortizzatore sociale che così raggiunge tutti e 600 lavoratori del gruppo industriale attualmente in amministrazione straordinaria. E’ stato lo stesso direttore generale della “Direzione generale tutela condizioni di lavoro” presso il Ministero del Lavoro, Giuseppe Mastropietro, a fornire rassicurazioni a Provincia di Teramo, Regione Abruzzo e sindacati circa il riconoscimento e l’applicazione della Cigs ai 340 lavoratori in carico alla Mml Spa (Lamborghini) ed all’Itca Spa (gruppo Fiat) che, rispettivamente a fine marzo ed a fine aprile, lasceranno gli stabilimenti del sito di Colonnella di cui risultano affittuarie. La cassa integrazione sarà rinnovata e prolungata fino a dicembre, cioè per tutta la durata del piano di salvataggio predisposto dal commissario Terracciano. L’accordo per la cassa integrazione dovrà ora essere formalizzato nella sede della Provincia di Teramo. Nella sede del Ministero dello Sviluppo Economico, invece, sono emerse ulteriori novità circa la pubblicazione dei bandi per la vendita dell’azienda di Colonnella, che avverrà in maniera unitaria e, nel caso ciò non fosse possibile, al massimo in due rami. I bandi sono stati trasmessi oggi stesso al Comitato di sorveglianza del Ministero, che provvederà entro due settimane ad esaminarli. Dopodichè si passerà alla pubblicazione, cui seguiranno le fasi della presentazione e della valutazione delle offerte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 528 volte, 1 oggi)