CUPRA MARITTIMA – Risate a non finire all’Inverno Teatrale Cuprense con “Francesca da Rimini“, la divertente “Commedia a vapore” di Severino Trionfante. Venerdì 26 febbraio infatti è stata la volta della compagnia cuprense che si è esibita con la commedia di Antonio Petito, ambientata in un teatro, una farsa nella farsa insomma. Gli attori stanno per recitare la commedia scritta da Silvio Pellico, “Francesca da Rimini” quando improvvisamente litigano e decidono di non esibirsi più.

A quel punto dal pubblico interviene una signora venuta da Parigi appositamente per assistere allo spettacolo e chiede a gran voce di vedere la tragedia. Per accontentarla e soddisfare anche tutto il resto del pubblico, “Francesca da Rimini” va sì in scena, ma recitata da una compagnia un po’ inesperta, aiutata da un suggeritore maldestro che dà il via ad una serie di esilaranti equivoci. Sul palco si sono esibiti anche, oltre a Severino Trionfante, i bravissimi e divertentissimi Marco Trionfante, Lucio Spina, Giuseppe Mazza e Simonetta Olivieri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 517 volte, 1 oggi)