SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Associazione culturale Stampa Rossoblu di San Benedetto ha incontrato nello scorso fine settimana il presidente della Croce Verde di Viareggio Milziade Caprili, già vice presidente del Senato nel governo Prodi. Scopo dell’incontro era un reciproco scambio di doni susseguente all’iniziativa di beneficenza che i giornalisti sambenedettesi organizzarono nello scorso mese di settembre per contribuire alla ricostruzione del parco ambulanze della Croce Verde di Viareggio, andato pressochè distrutto nel tragico rogo del 29 giugno 2009 che costò 32 morti.

La delegazione della Croce Verde rivierasca, formata dal presidente Maurizio Tancredi, dal suo vice Carlo Di Giovanni e dal tesoriere Sandro Benigni, è riuscita a strappare a Caprili la promessa di una futura visita a San Benedetto. All’incontro hanno partecipato anche l’ex sindaco di Viareggio Andrea Palestini (di origini sambenedettesi), oggi consigliere provinciale a Lucca, e il popolare disc jockey versiliese Dj Tore, al secolo Salvatore Romani, uno dei principali artefici del gemellaggio esistente tra Viareggio e San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 328 volte, 1 oggi)