ASCOLI PICENO – E’ vivo Federico Albertini, l’insegnante ascolano di 36 anni residente nei pressi di Concepcion e di cui non si avevano notizie dal momento del devastante sisma che ha colpito il Cile. A darne notizia è lo stesso fratello di Federico, Francesco, che afferma di aver avuto la conferma dalla Farnesina. Proprio con la Farnesina si è messo in contatto Federico direttemente dal Consolato italiano di Concepcion, dove si trova attualmente. Al momento non è stato possibile metterlo in contatto con la famiglia ma è probabile che ciò avverrà nelle prossime ore non appena verranno ripristinate le linee di comunicazione.

La notizia di un suo avvistamento circolava già da qualche ora su Facebook, dove un’apposita pagina dedicata alle informazioni sul terremoto del Cile comunicava che un cittadino di Conception avrebbe riferito alla radio locale Bio-Bio di aver avvistato vivo Federico nei pressi di Chiguayante.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.715 volte, 1 oggi)