SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per ora non c’è nulla di ufficiale, ma una intervista rilasciata dall’ex assessore della giunta Perazzoli Gabriele Franceschini a Riviera Oggi («Io ed altri stiamo elaborando un progetto che possa ridare alla nostra città tutto il benessere possibile») ha ufficialmente scoperto le carte. Insieme a Franceschini, ci sarebbe anche Nazzareno Torquati, anche lui ex assessore del sindaco Perazzoli (e come Franceschini collega di giunta dell’allora vicesindaco Gaspari), negli ultimi tempi più che critico nei confronti dell’attuale maggioranza al governo cittadino.
Altri nomi? Per ora non è il caso di avanzarli, in mancanza di una ufficiale conferma (e per evitare facili e rituali smentite), anche se sembra che il laboratorio politico di Torquati e Franceschini voglia evitare di caratterizzarsi come un gruppo di “delusi” del centrosinistra cittadino, ma intenda presentarsi come un gruppo civico aperto al contributo anche dei “delusi” del precedente sindaco Martinelli. Sembrerebbero emergere anche aperture anche ai gruppi di “grillini” locali.
Molto, probabilmente, potrebbe dipendere dal risultato cittadino relativo alle imminenti elezioni regionali. A quel punto la partita per le comunali sambenedettesi del 2011 inizierà ad essere giocata. Oltre a Gaspari, a destra scalpita sicuramente Pasqualino Piunti. Chi vivrà, vedrà.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.068 volte, 1 oggi)