Chessari 6 Non tocca una palla per tutto il primo tempo. Per dar segni di vita deve aspettare il 21’ del secondo tempo dove disinnesca una bella conclusione nell’unica azione pericolosa degli avversari.

Natalini 6.5 Si limita a svolgere il suo compito aggiungendo qualche sovrapposizione rivelatasi poi vana, comunque importante vederlo così attivo anche in chiave futura.

Pulcini 6.5 Con il suo compagno di reparto ha creato una rete che ha immobilizzato prima il povero Lanciotti, che ha provato in tutti i modi di sfondare, poi gli altri attaccanti avversari.

Mengo 6.5 Non passa niente in difesa e gran parte del merito è suo. Cerca fortuna in avanti, ma al momento sbagliato ricorda di essere un difensore e perde il momento buono per la conclusione.

Nicolosi 7 Rincorre, difende e si sovrappone. Qualche piccola sbavatura ad inizio gara poi si riprende alla grande e fa sentire la sua presenza, in una gara dove gli esterni di centrocampo rossoblu non brillano lui e Natalini fanno un buon lavoro.

Bianchi 6 Pochi, relativamente pochi, i pericoli che vengono dalle fasce della Samb. Ha diverse occasioni di puntare Bertuccioli ma preferisce crossare favorendo le torri della difesa avversaria più che il gigante Marzeglia.

Rulli 6.5 Decisamente in gran forma. Un’altra bella prestazione dopo quella di Castelferretti. Va spesso alla conclusione, anche dalla distanza, denotando gran personalità.

Oresti 7.5 Grande gara del centrale di centrocampo rossoblu che tra l’altro calcia una serie infinita di calci piazzati. Con grande calma organizza la squadra e chiude a doppia mandata la porta del centrocampo. Fornisce l’assist, un po’ sporcato dalla barriera, per il gol di Gentili.

Zazzetta 6 Corre come un motorino sulla fascia, ma non brilla come sa. È in grado di giocare molto meglio e lo ha già dimostrato. Quando punta l’uomo l’unico modo per fermarlo sarebbe fargli fallo, ma oggi non ci ha provato quasi mai.

Gentili 7 Con Marzeglia forma una coppia gol inedita, ma si trovano bene. Se migliora l’affiatamento gli avversari avranno molto di cui preoccuparsi. Bella rete, la sua, che infila di testa un calcio di punizione leggermente deviato dalla barriera.

Marzeglia 7 Meriterebbe più un 6.5, ma il mezzo voto di differenza è di incoraggiamento. È arrivato alla Samb dopo un lungo periodo di inattività e sta recuperando la forma. Sbaglia delle conclusioni elementari poi estrae il coniglio dal cilindro, si fa perdonare, l’importante è che prosegua sulla giusta strada.

Biancucci 6 Sedici minuti concessi da mister Palladini dove riesce a farsi notare poco. Cerca comunque di presentarsi su ogni azione offensiva.

D’Aniello e De Signoribus s.v. entrano a risultato acquisito, per il secondo è l’esordio casalingo.

Palladini 8 Anche sul due a zero ed una manciata di minuti dalla fine si “strappa” i capelli per le conclusioni sbagliate dai suoi ragazzi. Oggi l’undici è stato schierato bene e, anche se la squadra non ha fatto grandi cose, ha espresso un buon gioco. Il merito è quello di avere ben sistemato la difesa per annullare l’esperto Lanciotti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.402 volte, 1 oggi)