GROTTAMMARE – Si è tenuta nel pomeriggio di mercoledì 24 febbraio la prima seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi nella sala consiliare di palazzo Ravenna.

Durante la riunione, i ragazzi hanno invitato il sindaco Merli a fare un saluto, restituendo la cortesia che la settimana scorsa aveva visto il sindaco junior Alessandro Concetti  tra gli scranni del Consiglio comunale, a presentare il progetto del Consiglio comunale dei Ragazzi e gli “obiettivi” di mandato, centrati quest’anno sui diritti umani.

Il consiglio comunale dei ragazzi è un’esperienza che contraddistingue ormai da diversi anni l’attività extra didattica degli istituti scolastici grottammaresi, con il coordinamento della professoressa Silvia Alimenti. La durata del “mandato” coincide con quella dell’anno scolastico e al suo interno vengono assegnati gli assessorati, scelti tra gli eletti dopo regolari votazioni (e campagna elettorale).

L’attuale Giunta dei Ragazzi è composta, oltre che dal sindaco jr Alessandro Concetti, dai seguenti giovanissimi assessori: Davide Clementi (politiche scolastiche e rapporti con gli enti), Giulia Celii (problematiche ambientali), Federica Luciani (Sport e Cultura), Riccardo Grilli (Problematiche adolescenziali, pace e solidarietà, legalità e salute); al consigliere jr Massimiliano Rossi è affidata la delega alle materie di Spettacolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 477 volte, 1 oggi)