SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 23 febbraio di 105 anni fa, nasceva il primo Rotary club a Chicago e come ogni anno, gli associati di tutto il mondo, da più di un secolo, festeggiano quella ricorrenza. A San Benedetto si è brindato alla nascita del Rotary all’hotel Calabresi. Una cena alla quale i membri del Distretto 2090 Italia, non potevano mancare. Il presidente, Rolando Rosetti, ha elencato i traguardi importanti del club sambenedettese, alla presenza del governatore del Distretto, Ferruccio Squarcia.

Alla cena erano presente anche l’associazione femminile, “International Inner Wheel“. Il presidente, Simonetta Tomassini ha spiegato: «Il nostro club, l’Inner Wheel è nato dal Rotary come Eva è nata dalla costola di Adamo. Tanti sono i nostri obiettivi, tra questi dopo i 100 mila euro devoluti per il terremoto, e ci prefiggiamo di donare all’Abruzzo altri 100 mila euro».

Ad accompagnare la serata il pianoforte del maestro Alfredo Sorichetti e la voce del soprano Romina Assenti. Un momento in puro stile partenopeo è stato dedicato al grande Edoardo De Filippo. Mario De Bonis, amico del celebre artista napoletano, ha presentato De Filippo in una veste inedita, quella del poeta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 929 volte, 1 oggi)