GROTTAMMARE- Incidente domestico mortale per Aureliano Scartozzi, pensionato 76enne di Grottammare. Verso le ore 14 di giovedì 25 febbraio stava eseguendo dei lavori in un appartamento di sua proprietà non molto distante da quello dove viveva in via Guglielmo Marconi, e stava montando una piccola impalcatura sul terrazzo del locale.

Per ragioni ancora al vaglio dell’Asur – in quanto trattasi di morte sul lavoro – l’anziano nel salire su una scala avrebbe perso l’equilibrio, cadendo sul selciato da un’altezza di circa cinque metri e sbattendo violentemente la testa.

La moglie, che lo stava aspettando a casa, non vedendolo rientrare si è allarmata. Sul posto è giunto immediatamente un mezzo del 118, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che appurare il decesso dell’uomo, probabilmente morto sul colpo nel violento impatto col suolo.

Successivamente sono intervenuti i Carabinieri per vedere se vi erano gli estremi per una denuncia, i Vigili del Fuoco che hanno rimosso i resti dell’impalcatura pericolante e l’Asur.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.073 volte, 1 oggi)