SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «La Caritas è una struttura che offre servizi primari alle fasce deboli della società ma che si prefigge anche di educare all’accoglienza e all’ascolto di coloro che hanno bisogno di aiuto». Con queste parole Monsignor Gervasio Gestori apre la presentazione del nuovo ambulatorio odontoiatrico costituito presso la Caritas Diocesana di San Benedetto nell’ambito del progetto, promosso da quest’ultima, “Educare alla salute dentale”.

Il progetto, interamente finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, ha portato alla costruzione di un ambulatorio nel quale offrire ai più bisognosi un servizio per l’igiene orale e la salute dentale in forma completamente gratuita. Anche i medici odontoiatri, come Alessandro Paolini o Luigi Gentile, offriranno le proprie prestazione professionali operando gratuitamente a partire dalle prossime settimane. È già attivo invece lo studio medico che, aperto dal lunedì mattina al venerdì pomeriggio, offre assistenza di ogni genere, dal dermatologo all’oculista e via dicendo.

L’ambulatorio, curato dal tecnico Alfonso Chiaramonte, è dotato di un macchinario d’avanguardia, costituito anche da una telecamera che mostra al paziente la sua condizione igienico sanitaria e da un cassetto che raccoglie i fanghi di mercurio (rifiuti speciali), provenienti dagli scarichi degli interventi odontoiatrici, impedendo che si disperdano nelle fognature. Tramite una camera di sterilizzazione si accede poi allo studio medico adiacente.

Il presidente della Fondazione Carisap, Vincenzo Marini Marini, ha sottolineato il ruolo della Fondazione come produttrice di valore economico, 60 mila euro per questo progetto, il quale viene poi trasformato in valore sociale dalla Caritas, creando un prodotto utile alla comunità intera, poiché la povertà stessa è un problema che riguarda tutta la società.

Inoltre, il direttore della Caritas diacono Umberto Silenzi ricorda che, in occasione della campagna “Zero Poverty”, domenica 28 verrà celebrata alle ore 11 una messa presieduta dal Vescovo presso la chiesa Madonna del Suffragio a cui seguirà l’inaugurazione dello Studio Medico e dell’Ambulatorio Odontoiatrico.

Chiunque avrà bisogno di utilizzare questi servizi potrà contattare per appuntamenti o consultazioni il Centro d’Ascolto al numero 0735.588286.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 850 volte, 1 oggi)