SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo choc ed il profondo dispiacere per l’improvvisa morte del professor Mario Ruggieri, docente di inglese all’Itc e Liceo Linguistico “Augusto Capriotti”, si sono in poche ore spostati su Facebook, dove moltissimi studenti hanno voluto ricordare affettuosamente l’insegnante (come avvenuto tra l’altro anche sul nostro giornale)
Sul popolare social network è infatti immediatamente nato il gruppo “Mario Ruggieri sarai sempre nei nostri cuori”, che in nemmeno un giorno ha raggiunto quasi 900 iscritti.

«E’ stato uno dei migliori insegnanti che abbia mai avuto. Ciao Prof, sarai sempre nel mio cuore», scrive commossa Marina. C’è poi chi come Carla ricorda aneddoti simpatici del passato: «Un giorno di tanti anni fa entrasti nella mia classe con il registratore in una mano e nell’altra i fogli con i testi dei Beatles. Ci hai insegnato l’inglese cantando, con allegria e gioia. Non ti dimenticherò mai».

Ma la commozione è globale, tanto da coinvolgere anche chi in Ruggieri non si era mai imbattuto direttamente: «Non è stato un mio insegnante – racconta Fabio – ciò nonostante ho impresso tutt’ora il suo perenne sorriso ogni volta che lo incrociavo per i corridoi e le sue immancabili battute».

Ulteriori prove di quanto Ruggieri fosse ben voluto dai suoi ragazzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.122 volte, 1 oggi)