MONSAMPOLO DEL TRONTO – Altri tre lavoratori della Equipe Spa sono stati colpiti da lettere di licenziamento e messi in mobilità. Lo comunica la segreteria provinciale della Ugl Metalmeccanici.

«L’azienda metalmeccanica di Monsampolo del Tronto continua imperturbabile ad applicare la procedura di mobilità, conclusasi senza accordo con le organizzazioni sindacali, espelle altri tre lavoratori e si avvia a raggiungere il tetto massimo delle nove unità lavorative, previsto dalla procedura. In pochissimo tempo – sostiene l’Ugl – ad iniziare dal secondo semestre 2009 e fino ad oggi, l’Equipe Spa ha licenziato 25 lavoratori, disattivando reparti, terziarizzando funzioni e portando l’organico complessivo aziendale a sole 41 unità».

Secondo il sindacato la nuova gestione dell’azienda pagherebbe il mancato rinnovamento di processi e prodotti, rifiutando di mettere in campo ammortizzatori sociali e corsi formativi di riqualificazione per i lavoratori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.029 volte, 1 oggi)