CUPRA MARITTIMA – Un fantasma da applausi al Cinema Teatro Margherita. Venerdì 19 febbraio infatti, per la rassegna “Inverno teatrale cuprense”, la compagnia “Della Luna” da Ancona ha raccontato la storia de “Il fantasma di Arturo”, di Mario Cacciani, per la regia di Luigi Sfredda. Una divertente commedia dall’accento anconitano che ha portato in scena il destino dell’anima di Arturo Pizzichini, carrozziere dorico che vaga nella casa dove ha vissuto. Scopre così la tresca tra sua moglie, la vedova Lucrezia e suo cugino, l’assessore Alfonso Berti, marito di Andreina, ricca ma ignorante.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 404 volte, 1 oggi)