SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sembra manchino pochi mesi per il termine dei lavori di riqualificazione di viale Pasqualetti a San Benedetto, la strada che da via Mazzocchi conduce alla Palazzina Azzurra attraversando la pineta. Sono infatti in fase di completamento gli ultimi interventi su tutti i sottosistemi presenti in zona e, fanno sapere dal Comune, il tutto dovrebbe essere pronto entro l’estate.

I tecnici del Comune hanno bonificato la rete fognaria delle “acque bianche”, realizzando alcuni tratti che mancavano. È stato realizzato l’impianto per l’irrigazione automatica di tutta l’area. È stato inoltre predisposto l’impianto d’illuminazione che, oltre ad abbellire la nuova passeggiata, la renderà più luminosa e piacevole da percorrere. Ora si dovrà individuare la ditta che lo realizzi, installando anche i “punti luce”. Enel, Ciip, Telecom ed EniGas, da parte loro, stanno per completare i loro lavori, in modo che una volta completata la pavimentazione in superficie, non si debba più scavare per intervenire sulle reti.

Gli operai sono inoltre al lavoro sul suolo di tutto il lato ovest della pineta, quello che comprende le due fontane che torneranno in funzione una volta terminati i lavori. Il terreno avrà un aspetto più curato e gradevole. Per la pavimentazione di via Pasqualetti, infine, si è iniziato a stendere la “gettata” di cemento, un passaggio che verrà completato non appena la temperatura permetterà di eseguire un lavoro altrettanto accurato di quello già portato a termine nella prima metà del viale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 360 volte, 1 oggi)