MONTEPRANDONE – Tre giornate all’insegna della fede e della preghiera. In occasione della Peregrinatio, la statua della Madonna di Loreto giunge in uno dei luoghi religiosi più significativi della provincia Picena: il Santuario di San Giacomo della Marca di Monteprandone.

Il Santuario, che negli ultimi anni ha vissuto un notevole incremento di pellegrini, darà l’occasione ai fedeli di poter venerare, accanto alle spoglie di San Giacomo della Marca, anche la Madonna di Loreto, altro punto di riferimento della fede marchigiana.

Il Guardiano, Padre Marco Buccolini, rende noti alla cittadinanza gli appuntamenti per vivere al meglio questa tre giorni di fede.

Lunedì 22 febbraio alle 21, alla presenza del Sindaco Stracci e delle autorità politiche e religiose, vi sarà l’arrivo della Madonna al Santuario, seguito da un momento di accoglienza e da un rosario.

Martedì 23 il programma prevede una Santa Messa alle 7,45, il rosario alle 18 seguito da un’altra Messa alle 18,30.

Alle 21 i parroci e i parrocchiani di tutte le parrocchie di Centobuchi e Monteprandone si riuniranno al Santuario per una Messa Solenne.

Mercoledì 24 infine, dopo la Messa delle 7,45, vi sarà un Rosario alle 18, seguito dalla Messa e dalla partenza della statua della Madonna.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.234 volte, 1 oggi)