ASCOLI PICENO – La giuria del Carnevale di Ascoli ha diffuso nella serata di martedì i nomi dei gruppi, per ogni categoria, che sono candidati alla vittoria finale dell’Edizione 2010 del Carnevale di Ascoli.

Le categorie sono divise in Gruppi Fissi (che occupano una delle 15 postazioni individuate in diversi punti del centro storico) e Itineranti. A sua volta i gruppi fissi si dividono in categoria A (oltre 10 elementi) e B (da 4 a 9), mentre la categoria itinerante si divide nei gruppi A (oltre 10), B (da 4 a 9), C (2 e 3) e D (maschera individuale) .

Inevitabili e particolarmente apprezzati i riferimanti a Dustin Hoffman e al suo spot tv per la Regione Marche, al fenomeno “Avatar in 3 ddì”, alla lotteria “win for life”e a situazioni più strettamente riconducibili alle vicende cittadine come la costruzione dei famosi e per nulla amati dossi pedonali, la segatura delle piante (della Chiesa di SS. Vincenzo e Anastasio) da parte dell’assessore “segaiuole” o, infine, a comportanementi tipici come quelli degli anziani a passeggio che amano soffermarsi per ore davanti ai cantieri a chiacchierare del più e del meno.

Anche apprezzate dal pubblico, seppur non in nominations, le performance canore di note macchiette ascolane che si sono esibite nel gruppo “The X Factor”.

Ecco tutte le nominations.

Gruppi Fissi
Categoria A : “Lu carnevale se n’è calate ma super Zè ce l’è salvate!”; “C’era na vodda ‘ngicche revodda” ; “|La scardezzata e la cucinella”.

Categoria B: “Pe l’Asculà ‘n penzio’ cantiere e chiacchiere… che passio’”; “La Ggiacobba, Cellò e Ccustandi’, ggira ggira, da San Pietro deve i’”; “È il tuo giorno fortunato”.

Gruppi Itineranti
Categoria A:
“Vecchia Ascoli: spot tra musica e macchiette”; “Sakè Meletti”; “Nghemingia Demeneca e fenisce martedì, arevattenar in 3 ddì”

Categoria B: “Ascule miè bbella, cettà de ciende duosse…”; “Win for wife “vinci pe’ mmogghieta”; “Ce ieme a ffa’ ‘na vasca ‘n piazza”

Categoria C
: “L’albere è de Peccio’ o de lu peccio’?”;
“’Sti figghie de mo, tutte che la testa fra li nuvole”; “So’ dde vocca tonna”

Categria D: “L’operaie ascula’ a mma’ de predde sta”; “Sfunne ‘na porta aperta”; “Li fenghìtte de lu calore nen se fa mai li fregne lóre”; “Sempre caro”; “Facéme festa e ffiera: ‘nn’Ascule è ‘rrevata la riviera”; “Assessore segaiuole”

I vincitori riceveranno premi in denaro che vanno dal minimo di 50 euro al massimo di 1000 euro e la premiazione avverrà Domenica prossima al Teatro Ventidio Basso

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 813 volte, 1 oggi)