GROTTAMMARE – Anche quest’anno il Comune apre la graduatoria per i contributi per la rimozione delle barriere architettoniche, volta alla realizzazione di migliorie all’accessibilità delle proprie case a fare domanda di contributo (ai sensi della legge nr. 13/89) relativa a “Contributi per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati”. La scadenza è fissata al 1° marzo.

Le domande ammesse andranno a formare una graduatoria che sarà inviata alla Regione Marche per la comunicazione del fabbisogno comunale per l’anno 2010. Nell’elenco saranno comprese anche le domande accettate negli anni passati e non soddisfatte per insufficienza dei fondi già concessi.

La graduatoria, infatti, non è a scadenza, ma va ad incrementarsi ogni anno, dando a a tutte le persone che hanno fatto richiesta dei contributi la possibilità di inserimento, considerao anche che la Regione Marche abbia già comunicato l’indisponibilità di risorse per le finalità della legge 13, è comunque consigliabile inoltrare una domanda che dà l’accesso a un beneficio, anche se futuro.

I contributi si riferiscono a interventi su immobili privati già esistenti, ove risiedano portatori di menomazioni o limitazioni funzionali permanenti, per opere che eliminino ostacoli alla mobilità del disabile e che non siano ancora state realizzate al momento della presentazione della domanda.

Le richieste devono essere presentate in bollo, dal portatore di handicap (o da chi ne esercita la tutela o la potestà) per l’immobile nel quale egli ha la residenza abituale. Insieme all’istanza vanno presentati il certificato medico attestante la patologia di cui è affetto il richiedente, il certificato Asl, la descrizione, anche sommaria, delle opere e la spesa prevista. Il contributo  verrà determinato sulla base delle spese sostenute e comprovate attraverso fatture quietanzate.

Per il resto della documentazione da allegare, vanno compilate apposite autocertificazioni utilizzando i modelli reperibili sul sito internet del comune (www.comune.grottammare.ap.it) seguendo il percorso “Guida ai Servizi; Servizi Sociali; Servizi a favore dei Diversamente Abili; Barriere architettoniche”.

L’ufficio a cui fare riferimento si trova nell’area Lavori Pubblici (III piano palazzo municipale – 0735.739234 – llpp@comune.grottammare.ap.it), dove peraltro è possibile recarsi per qualsiasi informazione al riguardo nei giorni di lunedì e venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13; martedì dalle 16 alle 18; mercoledì mattina e giovedì pomeriggio su appuntamento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 659 volte, 1 oggi)