Biagio Nazzaro-Grottammare 3-3

Marcatori: 8’ Taglioni (BN), 21’ De Angelis (G), 51′ rig. e 54’ rig. Gaultieri (BN), 55’ Orlandi (G), 87′ Ludovisi (G)

Biagio Nazzaro: Polverari, Santoni, Ruggieri, Nwanze, Vergoni, Iezzi, Taglioni, Polanco, Gualtiei, Crocieri, Pasquini (‘ Montesi). A disposizione: Martelli, Perugini, Ragni, Fulgenzi, Maiolatesi, Cipriani.

Grottammare: Addazi, Giovagnoli, Atitallah (74’ Mendozza), Adamoli (57’ Bollettini), Oddi, De Angelis, Cognata, Ludovisi, Orlandi, Parma (3’ Capriotti). A disposizione: Gagliardi, Marcatili, Fioravanti, Colletta.

Allenatore: Del Moro

Arbitro: Sig. Petrini di Fermo

Note: Al 71’ Addazi (G) para un rigore a Gualtieri. Espulso al 74’ Taglioni (BN) per doppia ammonizione. Ammoniti Santoni, Nwanze, Vergoni, Iezzi (BN) Faraone, Orlandi (G). Recupero 1’ pt, 3’ st

Emozioni a non finire a Chiaravalle, dove la Biagio Nazzaro e i biancocelesti danno vita ad un incontro vibrante e combattuto fin dalle prime battute. Dopo il botta e risposta fra Taglioni e De Angelis, nella ripresa, non bastano 3 rigori concessi in 20 minuti ai padroni di casa dal sig. Petrini di Fermo per mettere ko un Grottammare che non muore mai, capace di reagire prima con una prodezza di Orlandi, poi con Addazi, che respinge il terzo penalty di Gualtieri, infine con Ludovisi che piazza la zampata nei minuti finali.

LA CRONACA

Parma si infortuna dopo pochi secondi dall’inizio. Lo rileva Capriotti.

7’ – Biagio Nazzaro in vantaggio. Gualtieri difende il pallone e trova lo spazio per servire con un perfetto lancio Taglioni che raccoglie l’invito e mette alle spalle di Addazi. 1-0

21’ – Gol del Grottammare. Cognata per Orlandi che sulla destra va sul fondo e mette al centro dove De Angelis è il più lesto e con la punta del piede insacca per il pareggio. 1-127’ – Taglioni entra in area dalla sinistra e conclude, il tiro è ribattuto

34’ – Gualtieri dai 20 metri, Addazi respinge

35’ – Calcio d’angolo per la Biagio Nazzaro. Dalla bandierina Crocieri pesca Nwanze che di testa, si mangia la rete da posizione favorevolissima

46’ – Svarione della difesa di casa, pallone per Capriotti in area di rigore, il tiro è ribattuto in scivolata in extremis da Ruggieri49’ – Occasione per Iezzi, che riceve dalla sinistra e prova dal limite dell’area: Addazi respinge di piede

50’ – Biagio Nazzaro di nuovo in vantaggio. Contatto Faraone-Taglioni, per l’arbitro è rigore. Va Gualtieri, Addazi intuisce ma non arriva sul pallone che è in rete. 2-1

52’ – Replica del Grottammare. Adamoli va sul fondo e scambia con Capriotti, pallone per Ludovisi che anticipa tutti, Polverari ci mette una pezza

53’ – Terzo gol della Biagio. Gualtieri finisce a terra, l’arbitro ravvisa un fallo e decreta il penalty. Lo stesso Gualtieri alla battuta, rete. 3-1

55’ – Il Grottammare accorcia le distanze. Punizione a favore dei biancocelesti al limite dell’area. Batte Orlandi che confeziona una grande realizzazione mettendo il pallone sul sette alle spalle di Polverari, trafitto sul suo palo.

63’ – Crocieri dalla lunghissima distanza, pallone a lato

71’ – Ancora un rigore per la Biagio, Gualtieri va a a terra di nuovo, il direttore di gara indica per la terza volta il dischetto. A Gualtieri non riesce il tris dagli undici metri: Addazi respinge in angolo

84’ – Addazi deve uscire su Gualtieri, Montesi prova a sorprenderlo con un pallonetto che termina a alto

87’ – Gol del Grottammare, meritato pareggio. Ludovisi riceve il pallone dalla sinistra, stop di petto a eludere l’avversario e diagonale teso su cui Polverari non può nulla. 3-3

92’ – Grottammare ad un passo dal clamoroso vantaggio. Ludovisi duetta con Bollettini che trova il corridoio per il compagno e lo serve. Polverari respinge la prima conclusione, poi un secondo rasoterra con una autentica prodezza. Ci prova, infine Capriotti, ma il suo tiro è debole.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 689 volte, 1 oggi)