CHESSARI 6 Dorme sogni più che tranquilli. Nelle ultime gare ha preso gol solo con il Real Metauro.
ZAZZETTA 7 Da terzino destro forse fa valere ancor di più le sue qualità, specie quando non ci sono dei fenomeni da marcare sulla sua fascia: così riesce facilmente a triplicarsi nel ruolo di terzino, centrocampista ed ala. Suo il cross per il 2-0 di Marzeglia.
NICOLOSI 6,5 Con Bianchi forma una cinghia sinistra che crea numerosi problemi agli osimani.
ORESTI 7 Dopo il periodo di parziale annebbiamento a causa dell’infortunio, oggi è tornato quello di inizio stagione, e ha guidato con classe e precisione il centrocampo rossoblu.
PULCINI 7 Altra incornata vincente, seppur facile, e realizza il suo quinto gol stagionale, il primo odierno. In difesa gli basta passeggiare per non patire gli inesistenti attaccanti ospiti.
OGLIARI 7 Schierato come centrale anziché terzino, è evidente che, data l’età preferisca questa posizione che gli consente di abbinare il suo gioco ordinato a minori necessità dinamiche.
D’ANGELO 6,5 Affaticato dai ripetuti impegni delle ultime due settimane, ad ogni modo il resto della squadra sopperisce di gran lunga al suo momentaneo appannamento.
RULLI 7,5 Averne in ogni categoria, giocatori così. Corre come un ossesso e non si risparmia nemmeno un secondo. È dappertutto e trascina così i compagni
MARZEGLIA 7 Segna la sua prima marcatura in rossoblu con quello che dovrebbe essere il suo colpo preferito, la conclusione di testa. A parte la rete, sembra in crescita e non disdegna rapide giocate a terra.
CACCIATORE 7 Realizza da marpione d’area la terza rete della giornata, la sua ottava, diventando così capocannoniere della squadra.
BIANCHI 7 Sulla sinistra è un motorino costante sempre pronto al dribbling e al cross, che a volte diventa decisivo.
GIANDOMENICO 6 Entra a giochi fatti almeno per ricordare che uno come lui, in questo campionato, non ce l’ha nessuno…
PIETRUCCI s.v. Dopo tanti patemi fisici, ha modo di mettersi finalmente in mostra
POLI s.v. Pochi minuti per lui, ma a 17 anni ci si può accontentare di un esordio in maglia rossoblu sognato dalla maggior parte dei suoi coetanei.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.252 volte, 1 oggi)