GROTTAMMARE- Ottima prova di maturità e carattere dimostrata mercoledì,  quando il Grottammare (attualmente decimo a -7 dalla zona play off e con un +4 sulla zona play out)  che era reduce da 2 sconfitte consecutive,  (3 nelle ultime 4 gare) non ha ceduto il passo al riscatto della più blasonata Vis Pesaro (anch’essa era in  crisi di risultati e reduce da 2 sconfitte consecutive, dopo che nel corso del torneo aveva  espugnato il Recchioni e il Riviera delle Palme sfiorando più volte la vetta solitaria) la quale  ha perfino fatto tesoro del pari ottenuto al Pirani.

I biancocelesti  hanno reclamato anche nella gara contro i Vissini degli errori  arbitrali a loro avviso penalizzanti: il rigore non concesso a Ludovisi (capocannoniere biancoceleste con 10 reti all’attivo) sullo 0-0 e il troppo generoso penalty dato poco dopo agli ospiti.

Archiviato il turno infrasettimanale la squadra di Del Moro in questa domenica sarà ospite a Chiaravalle della Biagio Nazzaro ( a -4 dal Grottammare) reduce dal pareggio in rimonta di Fermo (secondo risultato utile consecutivo). La squadra di Giuliani attualmente in zona play out, tredicesima in classifica a pari punti con Castelfrettese e Fulgor Maceratese, però non vince da cinque turni (1-0 all’Urbino l’ultimo successo ottenuto).

Tra le mura amiche del Comunale di Chiaravalle,  la Biagio Nazzaro ha finora totalizzato 16 punti in 12 gare interne, frutto di 4 successi e altrettanti pareggi e ko. Di contro, il Grottammare invece  lontano dal Pirani ha totalizzato 15 punti in 13 gare esterne, frutto di 4 vittorie, tre pareggi e 6 sconfitte.

Ai rivieraschi mancheranno ancora Domanico e Pemontese. Mentre ai dorici mancherà lo squalificato Ripanti.

All’andata la sfida del Pirani terminò sull’1-1. Dirigerà l’incontro il Signor Daniele Petrini di Fermo.

Questo l’elenco dei giocatori a disposizione convocati dal Grottammare per la sfida di Chiaravalle:

Portieri: Addazi e Gagliardi (91).

Difensori: Capriotti,  Colletta (92),  Del Moro, Fioravanti (90), Giovagnoli (90), Marcatili e Oddi.

Centrocampisti:  Adamoli, Cognata, Faraone, De Angelis, Orlandi e Wasim Atitallah (92).

Attaccanti: Bollettini, Ludovisi, Mendozza (92) e Parma.

Programma  27° GIORNATA (8°di ritorno)  DEL 14 -02 -2010 ore 15:

Nell’anticipo del sabato: Piano San Lazzaro – Vigor Senigallia 3-1.

Le gare della domenica: Fortitudo Fabriano – Castelfrettese (rinviata), Urbania  – Fermana (rinviata) , Biagio Nazzaro Chiaravalle – Grottammare  : Daniele Petrini di Fermo (Gullini-Leonardo Corradini), Real Metauro – Jesina : Valerio Amadio di Ascoli Piceno (Bajrami-Di Lodovico),Cingolana -Montegiorgio (rinviata), Sambenedettese – Osimana: Andrea Mei di Pesaro(Grisei-Petracci),Vis Pesaro -Tolentino: Gianluca Fattori di Jesi (Lucarelli-Gemelli), Fulgor Maceratese-Urbino (rinviata), Montegranaro  – Vis Macerata: Alberto Ciarmatori di Ancona (Ladisa-Stefano Morganti).

CLASSIFICA ATTUALE: Samb 55, Fermana 50, Urbania 46, Piano San Lazzaro* 45, Jesina 40, Vis Pesaro 39, Real Metauro* e Tolentino 36, Montegiorgio* 35, Grottammare 33, Montegranaro e Fortitudo Fabriano 30, Biagio Nazzaro, Castelfrettese e Fulgor Maceratese 29, Osimana 28, Cingolana* 26, Urbino** 25, Vigor Senigallia 24, Vis Macerata 20

* = Una gara da recuperare,

** =  Due gare da recuperare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 440 volte, 1 oggi)