SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ appena stato stanziato dalla Regione il finanziamento di 850mila euro destinato all’ampliamento dello scalo di alaggio del porto. Si tratta di 850mila euro, il cui stanziamento è stato comunicato dal sindaco Giovanni Gaspari sabato pomeriggio.

Lo scalo di alaggio serve per mettere in mare le imbarcazioni o riportarle sulla terraferma per compiere riparazioni. Uno scalo più ampio permette ai cantieri navali sambenedettesi di lavorare anche sulle imbarcazioni di stazza maggiore, dando così ulteriore sviluppo alla propria offerta. Cosa tanto più positiva visto che quello delle imbarcazioni di stazza maggiore è il principale target del comparto nautico in questo periodo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 777 volte, 1 oggi)