TOLENTINO – Le pagelle di Tolentino-Samb 0-0

Chessari 6,5 Sicuro negli interventi e non è poco, visto il terreno più degno della pallanuoto che del calcio. Nel finale para con classe un tiro centrale di Garbuglia

Ogliari 6,5 Ci mette tutta la sua esperienza per “nuotare” e “pattinare” sul campo tolentinate, veramente impossibile. Sbaglia solo esagerando in un dribbling, per il resto è concreto

Nicolosi 6,5 Ci mette l’anima e fa anche alcuni falli, uno dei quali gli costa un giallo. Ma sbaglia poco, ed oggi era la cosa importante, anzi fondamentale

D’Aniello 6,5 Nel secondo tempo giostra da ala destra e fa vedere spunti interessanti, bei cross e pericolosità. Ma non basta per segnare

Pulcini 6 Beccato dal pubblico, un po’ troppo nervoso, comunque dimostra precisione figlia dell’esperienza

Mengo 6,5 Non è giornata di giocate eleganti. Combatte gladiatorio contro un attacco tolentinate sgusciante, veloce e tecnico

Natalini 6 Non si vede granché messo in campo da ala destra, nel secondo tempo in quella posizione Palladini gli preferisce il prode D’Aniello. Subisce molti falli e si carica il lavoro sporco di centrocampo
Oresti 5,5 Non è al meglio. Il campo non gli si adatta e lui non si adatta al campo. Lentino, spesso sovrastato dai mediani cremisi.

Marzeglia 6,5 Ci mette l’anima, questo è sicuro. Si rende pericoloso solo per un colpo di tacco su un corner. Apprezzabile una sua apertura nella ripresa. Va anche detto che deve far reparto da solo, visto che Giandomenico non è una punta pura

Giandomenico 6,5 Nelle terre maceratesi Luigi sente odore di casa e lotta con grinta. Su un campo così poteva essere tagliato fuori, e invece dimostra una condizione atletica invidiabile. La sua tecnica emerge anche dal fango e dalle pozzanghere, ma oggi segnare era un’utopia

Bianchi 6 Difficile per lui fare quel che gli riesce meglio, cioè scendere sulla fascia e crossare. Più che il terzino avversario poté il terreno allagato
Rulli 6 Entra a metà ripresa, contribuisce alla lotta in mezzo al campo

Biancucci ng

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.358 volte, 1 oggi)