GROTTAMMARE – Un quadro vasto e penetrante della società russa e della psiche umana: “I Karamazov (Dello spirito Della carne Del cuore)” della Compagnia Teatro e Società verrà portato in scena per il cartellone del Teatro delle Energie, mercoledì 10 febbraio dalle 20,15.Unica data marchigiana, lo spettacolo “I Karamazov” è stato ripreso dal romanzo “I fratelli Karamazov” di Fedor Dostoevskij. Messo in scena da Marinella Anaclerio e con un cast che comprende Giovanni Costantino, Flavio Albanese, Totò Onnis, Roberto Mantovani e Titino Carrara, è l’ultima e massima opera dello scrittore russo.

Lo spettacolo è diviso in due parti, ”… e per campo di battaglia il cuore” e ” Un delitto ed un Castigo”,  indipendenti fra loro.

«Nella scrittura – spiega Marinella Anaclerio – ho tentato di dare corpo scenico, dunque azione, alla lunga teoria di domande che i personaggi pongono a sé stessi e agli altri in modo cocente e coerente. La grazia della fede, la paura di perdere la fede, l’invidia per chi ha fede.[…] E la bellezza? È un dono o una maledizione? È incentivo alla grazia o tentazione alla perdizione? […] Di cosa ha bisogno l’uomo per essere felice? L’ uomo può essere felice? L’uomo vuole essere felice?».

I biglietti sono in vendita al Comune di Grottammare, Ufficio Cultura  (0735-739238), nelle biglietterie della rete Amat (Ancona, Ascoli, Fermo, Macerata e Porto Recanati) e su web esclusivamente sul sito www.vivaticket.it raggiungibile anche da www.amat.marche.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 553 volte, 1 oggi)