COLLI DEL TRONTO – Vivere una sera un mondo del quale spesso si ignorano le difficoltà. L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Ascoli Piceno, organizzano per questo “La cena al buio”. L’evento previsto per venerdì 12 febbraio alle ore 20 presso il ristorante Villa Picena di Colli del Tronto, è giunto alla sua ottava edizione. Viene riproposto con la speranza che anche in quest’occasione, coloro che parteciperanno, rimangano affascinati nel “toccare con mano” cosa vuol dire agire, pensare e mangiare senza l’aito della vista.

I commensali infatti potranno passare qualche ora nella medesima condizione di una persona non vedente, tentando, di effettuare tutte le azioni che accompagnano la consumazione di un pasto, in totale assenza di luce. Ad accompagnare gli ospiti all’interno della sala e servirli durante tutto l’arco della cena, saranno i non vedenti che indosseranno i panni dei camerieri.

Il costo della cena è di 30 euro d il ricavato sarà utilizzato per finanziare i progetti in ambito scolastico, ludico e riabilitativo che questa sezione sta portando avanti. Le prenotazioni dovranno pervenire entro e non oltre il 10 febbraio contattando Andrea Rossi al 340.3721016.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 834 volte, 1 oggi)