GROTTAMMARE – Martedì 2 febbraio nella nuova sede al Paese Alto è iniziato il nuovo anno nel segno del cambiamento per la Corale Sisto V. Gli appartenenti al folto gruppo si èriunito per rinnovare la carica di presidente e del direttivo. Riconfermati Alessandro Ciarrocchi e Giambattista Consorti rispettivamente come presidente e vicepresidente, e come presidente ad honorem lo storico Mario Petrelli.Cambiato in parte anche il direttivo che, se da una parte riconferma i nomi storici di vecchi collaboratori, dall’altra vede volti nuovi e giovani, anche come responsabili di svariate attività volte a migliorare le molteplici necessità che una vita associativa con una lunga carriera alle spalle richiede ogni  giorno.

Sempre presente infine la figura del Maestro Direttore Luigi Petrucci e del suo vice, il neo-eletto Maestro Nazzareno Fanesi, che ha subito ricordato gli impegni numerosi che da qui a poco, vedranno protagonista la “Sisto V”, fra cui il 10 aprile la Rassegna “Palme per la Pace presso la Chiesa dell’Oasi di Santa Maria dei Monti.

Quest’anno si festeggerà anche il 30esimo Anniversario dalla nascita della Corale, il 30 aprile, nella Chiesa di San Pio V a Grottammare, con l’inaugurazione di una scultura opera dell’artista Ubaldo Ferretti, un ritratto del Pontefice Sisto V, donato «con autentica devozione verso il Papa grottammarese»  alla Parrocchia dallo stesso Presidente in carica Alessandro Ciarrocchi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 728 volte, 1 oggi)