OFFIDA – Dopo i successi della squadra maschile di Massimo Petrelli in serie D, giunta al secondo posto, e della travolgente Prima Divisione femminile di Mirko Angelini, con 12 vittorie su 12 gare, senza mai perdere un set, la società Ciù Ciù Offida Volley ha deciso di festeggiare il raggiungimento dei play off, con la realizzazione di una maglia per ringraziare la Pro Loco di Offida.

Prima delle gare, l’assessore allo Sport, Piero Antimiani, ha consegnato al vice presidente dell’associazione, Ida Sumeli e ai liberi Paolo Persico, Romina Traini e Giada Cosenza, la maglia rossa con la raffigurazione del Bove finto. Entusiasmo da parte di tutti, tanto che le squadre hanno ripagato con la vittoria della maschile su Muccia, della femminile contro l’Ares San Benedetto, e della Seconda Divisione contro la Msc Ascoli. E’ il caso di affermare che la Ciù Ciù Offida e la Pro Loco hanno dato buon esempio di come le associazioni dovrebbero collaborare, creando un clima sereno e divertente tra tutti i cittadini, in particolare tra i giovani. Sarà infatti una vera invasione del popolo pallavolistico della provincia per il carnevale di Offida, dal giovedi grasso, al Bove finto, ai veglionissimi fino ai vlurd. Il buon vino di Ciù Ciù non mancherà.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.139 volte, 1 oggi)