MONTEPRANDONE – Il gelo e la neve che stanno imperversando in gran parte d’Italia, da una settimana hanno colpito anche la zona del pesarese compreso il paese di Montecchio portando così al rinvio della partita tra i padroni di casa del Real e il Centobuchi. Per i montecchiesi si tratta addirittura della seconda partita consecutiva rinviata dopo quella di domenica scorsa a Campobasso, per i medesimi motivi.
La squadra di Piccioni (che deve scontare la seconda e ultima giornata di squalifica) si concede quindi un riposo forzato, dopo l’importante successo interno conseguito domenica scorsa a porte chiuse nello scontro diretto contro il Luco Canistro, che ha interrotto una serie di tre sconfitte consecutive, cancellando in parte i fattacci di Campobasso e soprattutto i torti arbitrali subiti nella partita interna col Trivento. Il Centobuchi è attualmente dodicesimo in classifica a pari punti col Luco Canistro (che però ha una partita in più) e quindi in zona play out.  

In attesa di recuperare la gara col Montecchio (data ancora da destinarsi), la squadra biancoceleste ospiterà nel prossimo turno l’attuale capolista Santegidiese che non è andata oltre l’1-1 nel big match interno contro la Civitanovese (che non perde da 14 turni).

Mentre in coda da segnalare nell’anticipo il colpo esterno del Morro d’Oro che ha battuto e scavalcato la sempre più deludente Renato Curi Angolana (che sembrava in risalita quando ottenne il successo a Centobuchi).

Ma vediamo nel dettaglio le statistiche del campionato di Serie D Girone F.
Il Centobuchi ha totalizzato finora 23 punti (15 in casa 8 fuori) in 20 gare disputate, frutto di 7 successi (5 in casa) 2 pareggi e 11 ko. 
 
Rimane tutto invariato in  vetta dove ora comanda la Santegidiese, ma in cui al vertice si sono alternate nel corso del torneo tre squadre finora:  oltre i giallorossi, l’Atessa Val di Sangro e L’Aquila. Come  il Centobuchi anche il Nuovo Campobasso deve recuperare una partita, anch’esso col Real Montecchio (1 solo successo stagionale ottenuto alla 6°giornata col Luco Canistro) che ne deve recuperare quindi come già detto 2.
Dietro la capolista Santegidiese vi sono ad occupare la fascia play off L’Aquila (a -1 dalla capolista) la sorprendente Civitanovese in grande ascesa e la coppia Atessa Val di Sangro e Chieti. Appena dietro segue l’Atletico Trivento. In coda vi sono nelle ultimissime posizioni Elpidiense Cascinare (già retrocessa lo scorso campionato ma poi ripescata) e il Real Montecchio (fanalino di coda a -10 dalla zona play out e a -14 dalla salvezza diretta) che sembrano ormai tagliati fuori e quindi destinati alla retrocessione diretta. In zona play out oltre al Centobuchi  e al Luco Canistro vi sono il Morro d’Oro, il Miglianico e la Renato Curi Angolana.
La Recanatese è la squadra con più pareggi: 10. La Civitanovese ha la miglior serie positiva in corso: 14 risultati utili consecutivi. L’ Elpidiense Cascinare ha  la peggior difesa con 41 reti subite ed è la squadra che ha perso di più: 14 volte e con la peggior differenza reti: -30. Il  Real Montecchio ha il peggior attacco con sole  9 reti messe a segno. La miglior difesa è quella della Recanatese con sole 11 reti incassate. Il miglior attacco è della Santegidiese con 44 reti all’attivo. L’attuale capocannoniere è Simone Miani dell’Atessa Val di Sangro con 17 reti siglate.
 
 

Risultati 21° Giornata (4°di ritorno)  Campionato di Serie D Girone F:

Atessa Val di Sangro-Nuovo Campobasso 1-1; Casoli-Miglianico 1-1; L’Aquila-Chieti 1-1; Luco Canistro-Atletico Trivento 0-0; Olympia Agnonese-Bojano 4-3; Real Montecchio-Centobuchi [rinviata per neve]; Recanatese- Elpidiense Cascinare 4-0; Renato Curi Angolana- Morro d’oro 2-3 (giocata sabato);  Santegidiese- Civitanovese 3-3.

LA CLASSIFICA ATTUALE: Santegidiese 41,  L’Aquila 40, Civitanovese 39, Atessa Val di Sangro e Chieti 38,  Atletico Trivento * 37,   Olympia Agnonese 34, Nuovo Campobasso # 31 , Recanatese 30,  Bojano ** e Casoli  28,  Centobuchi # e Luco Canistro 23 ,  Miglianico e Morro d’Oro 20,  Renato Curi Angolana   19,    Elpidiense Cascinare 11  , Real Montecchio ## 9.

**= 2 punti di penalizzazione

*= 1 punto di penalizzazione.

## 2 gare da recuperare

# 1 gara  da recuperare.

Prossimo turno 22°Giornata (5°di ritorno) ore 14:30:

 Atletico Trivento- L’Aquila; Centobuchi-Santegidiese; Chieti-Olympia Agnonese; Civitanovese- Renato Curi Angolana; Elpidiense Cascinare-Atessa Val di Sangro; Miglianico-Recanatese; Morro d’Oro-Bojano; Nuovo Campobasso-Luco Canistro; Real Montecchio-Casoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.302 volte, 1 oggi)