SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Liste d’attesa, lavori di sistemazione nel reparto d’emergenza del “Madonna del Soccorso” e nelle strutture decentrate, ma soprattutto l’analisi della situazione in merito alla copertura dei posti da dirigente delle unità complesse. Questi i punti all’ordine del giorno della prossima Conferenza dei Sindaci sulla Sanità, in programma il prossimo 12 febbraio.

«Non ho mai messo bocca sulla scelta dei primari, ma credo di essere libero di esprimere un’opinione da sindaco sulla condizione dei servizi», ha dichiarato Giovanni Gaspari, che si augura una «rapida sostituzione» del dimissionario Eugenio Mursiani dal reparto di Chirurgia.

«Lo ringrazio di cuore – ha continuato – e mi spiace per la sua decisione. Ha dato al nostro Ospedale valore e dignità e gli faccio un sincero in bocca al lupo per il suo futuro professionale».

Ora però il primo cittadino chiede immediatamente un concorso tra validi professionisti, che consentano alla città di compiere un nuovo salto di qualità. «La giusta mobilità all’interno di una struttura è assolutamente positiva e fisiologica».

Oltre a Chirurgia, saranno inoltre presto chiamati alle nomine reparti di Ortopedia, Gastroenterologia e Cardiologia.

«Il commissario Massimo Esposito finora si è comportato bene, ma adesso ha davanti a sé una grande opportunità. Speriamo la sfrutti al meglio».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 659 volte, 1 oggi)