Da Riviera Oggi in edicola
PORTO RECANATI – PORTO RECANATI: Camilletti 2, Attili 3, Barontini 4, Giulietti, Manoni 13, Giampieri 8, Ciccarelli 5, Scaradozzi 11, Ottavianoni 9, Astuti 5. All Freddari

ADRIATICA BASKET SBT: Cardenas 11, Iagrosso 24, Cameli 2, Camerano 2, Dohar 12, Mattioli 7, Bruni 11, De Angelis 2, Ciccorelli 2, Simonetti.

Allenatore Romano

Arbitri: Schiavoni (Senigallia) e Muggeo (Pesaro)

Parziali: 13-27; 25-44; 39-50

Colpo grosso dell’Adriatica Basket Club San Benedetto che vince in casa di Recanati, terza in classifica, e rilancia le proprie ambizioni in chiave play off. I ragazzi di coach Enzo Romano hanno violato il campo del Porto Recanati per 71-60 al termine di una gara dominata per due tempi e poi difesa con le unghie e coi denti dinanzi al tentativo di rimonta dei padroni di casa. Un successo che consente ai rivieraschi di raggiungere quota 20 punti, appaiati a Pesaro e Porto Potenza.

Primo quarto spettacolare dei sambenedettesi che, trascinati da un ottimo Iagrosso (miglior marcatore con 24 punti). hanno persino doppiato i padroni di casa (27-13).

Cardenas e Mattioli hanno garantito velocità e qualità e l’Adriatica ha controllato andando a riposo con 19 punti di vantaggio, 44-25. Porto Recanati, terzo in classifica, al rientro ha tentato di riequilibrare il match, mettendo in difficoltà gli ospiti. Il risultato è un parziale di 14-6 che porta il “conto” sul 39-50. Stessa musica nell’ultimo quarto, con Recanati che ha dato il tutto per tutto portandosi addirittura a sole due lunghezze da San Benedetto, ma a questo punto c’è stata la reazione rossoblu con l’ottimo apporto del giovane Bruni. Nonostante il fallo sistematico dei recanatesi ma i ragazzi di Romano non sbagliavano dalla lunetta e chiudevano sul 71-60.

Dopo la sconfitta a Macerata e la vittoria su Porto Recanati, la squadra del presidente Valori è ora attesa dal terzo appuntamento contro le prime della classe. Al PalaSpeca (sabato 6 febbraio, ore 21) arriva la Poderosa Montegranaro, che proprio questa settimana ha vinto il big match con i maceratesi, appaiandoli in cima alla classifica del campionato di serie C2.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 866 volte, 1 oggi)