ASCOLI PICENO – Il Presidente del Consiglio Provinciale Armando Falcioni congratulandosi per il prestigioso incarico del nuovo Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Ascoli Piceno Francesco Marozzi, coglie l’occasione per evidenziare la problematica della revisione delle attuali circoscrizioni dei tribunali.

«Si tratta di un’esigenza profondamente avvertita dagli utenti interessati e da tutto il territorio piceno – afferma Armando Falcioni – infatti dopo la nascita della Provincia di Fermo ci sono Comuni che si trovano sotto la giurisdizione del tribunale di Fermo pur appartenendo alla nuova provincia di Ascoli, geograficamente più vicini ad altri tribunali a cui dovrebbero logicamente poter far riferimento».

Un esempio su tutti è Grottammare, la cui giurisdizione è del tribunale di Fermo anche se sarebbe più comodo per tutti, dagli imputati ai testimoni passando per gli avvocati, se fosse sotto la giurisdizione del più vicino tribunale di Ascoli.
Una tappa fondamentale per il futuro assetto della nuova provincia picena sta nel ridisegnare l’assetto delle circoscrizioni giudiziarie. Per questo Falcioni chiede al neo Presidente dell’ordine forense di farsi carico di questa importante istanza nelle sedi competenti offrendo la massima collaborazione e sostegno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 386 volte, 1 oggi)