CASTORANO – In un raffinato e suggestivo intreccio di musica e parole si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso nazionale di Poesia “Città di Castorano”.
Il primo premio è stato assegnato al componimento “Per dirti”di Rosana Crispim da Costa, autrice brasiliana ma da anni residente in Italia. La scrittrice è stata premiata dalla giuria presieduta da Alessandro Centinaro e composta dalla scrittrice Ivana Manni e dal maestro Sergio Morganti. Riconoscimenti anche alle opere “I camion” di Attilio Giannoni e “Libeccio” di Angela Ambrosini.

«Il premio letterario “Città di Castorano” – ha sottolineato Franco Pezza, sindaco di Castorano – sta divenendo un appuntamento di prestigio e di grande spessore che ogni anno vede la partecipazione di un sempre crescente numero di autori provenienti da ogni angolo del Paese».

«Investire sulla cultura attraverso progetti mirati e sapientemente realizzati come nel caso di Castorano – ha dichiarato l’assessore provinciale alla Cultura Andrea Maria Antonini – è di fondamentale importanza in quanto incide sulla sensibilità dell’intero territorio provinciale. In questa prospettiva – ha aggiunto l’assessore – sin dalla prossima edizione è interesse della Provincia offrire il proprio ulteriore contributo per far si che questo Premio si consolidi come una vera e propria eccellenza culturale del Piceno».

«La poesia “Per Dirti” – sottolinea Alessandro Centinaro, presidente della Giuria – è una ballata degli elementi ossia delle forze elementari di natura con l’aggiunta di una quinta forza elementare ma immateriale: l’amore».

Al termine della cerimonia, la vincitrice Rosana Crispim da Costa, ha voluto ringraziare tutti gli organizzatori e i curatori del Premio in particolar modo la band “SecondaVera” che ha magistralmente tradotto in musica la sua lirica.

All’evento erano presenti il sindaco Franco Pezza, la curatrice dell’iniziativa Silvia Fioravanti e l’assessore provinciale alla Cultura Andrea Maria Antonini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 975 volte, 1 oggi)