CHESSARI 6,5 Tiene bene la posizione sul primo palo sull’occasione di Landolfi ad inizio gara, per il resto non si fa trovare impreparato sulle conclusioni dalla distanza e sui traversoni degli avanti ospiti.
OGLIARI 6,5 Non sbaglia praticamente nulla, la sua condotta di gara, pur senza acuti per altro non necessari, è sempre ordinata.
NICOLOSI 6,5 Nelle ultime giornate il suo rendimento è migliorato e, pur commettendo ancora alcuni imprecisioni sui traversoni, non gli manca l’ardore di proporsi, spesso con i giusti tempi, in fase offensiva.
ORESTI 6 L’espulsione doveva essere evitata con un minimo di malizia in più, anche se a dire il vero il suo secondo cartellino è arrivato a causa di una scivolata sul terreno fangoso. Fino a quel momento aveva dominato il centrocampo.
PULCINI 6,5 Un’incornata che meritava il gol. Per il resto non è certo Landolfi l’attaccante che può impensierirlo.
MENGO 6,5 Senza sbavature, stavolta, la sua prestazione.
D’ANGELO 6,5 Gioca ad un livello leggermente inferiore rispetto al solito, nonostante ciò confeziona un assist da buttare dentro che Zazzetta, giustamente, perfeziona nella prima rete, e altre 5-6 giocate molto pericolose. Incomprensibili alcuni fischi della tribuna per alcune palle perse.
RULLI 7 Si trova in un periodo di forma strepitoso, e dal primo all’ultimo minuto macina chilometri senza un momento di sosta. Imprescindibile.
GENTILI 7 La sua miglior prestazione, anche perché sembra giocare finalmente nel suo ruolo proprio, ovvero libero di spostarsi sul fronte offensivo senza l’obbligo di sostituire il centravanti. Infatti ha ottimi colpi da fantasista, mentre non gli è altrettanto semplice essere finalizzatore.
CACCIATORE 7 Cancella un periodo non negativo siglando la settima rete stagionale, che lo appaia a Menichini nella classifica dei marcatori rossoblu. Al compagno di reparto, squalificato per tre mesi, dedica il gol, realizzato con una rabbiosa conclusione di sinistro.
ZAZZETTA 7,5 Realizza il terzo gol stagionale, tutti e tre sotto la curva Massimo Cioffi, ma al di là della rete è la sua velocità di gioco a creare parecchi problemi alla retroguardia ospite, che fatica a riposizionarsi sulle rapide ripartenze rossoblu.
MARZEGLIA 6,5 Si vede che non ha il passo dopo diverse settimane senza giocare, ma ha modo sia di sfiorare il gol che di farsi apprezzare per alcune giocate. Tornerà utile.
BIZZARRI e BIANCHI s.v.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.144 volte, 1 oggi)