ALBA ADRIATICA – Chiuso un ristorante cinese ad Alba Adriatica per carenze igienico-sanitarie. I controlli effettuati dai funzionari della Asl di Nereto hanno rilevato all’interno del locale condizioni igienico-sanitarie davvero precarie, soprattutto nelle cucine, dove mancava addirittura la lavastoviglie. Piatti, bicchieri e pentolame venivano infatti lavati a mano, e sono state trovate le posate in ammollo tra vari contenitori di acqua sporca. Anche nei bagni del locale è stata rilevata sia la mancanza di acqua corrente che di asciugamani e sapone.

Per il ristorante è stata disposta la chiusura a tempo indeterminato fino a quando i titolari non provvederanno a mettere a norma il locale ripristinando le condizioni igieniche indispensabili per proseguire l’attività di ristorazione, adeguandosi alle vigenti prescrizioni di legge.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.202 volte, 1 oggi)