SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà di sicuro un gran giorno per i tifosi innamorati della Samb, domenica 31 gennaio: come già annunciato mercoledì, prima del fischio d’inizio di Samb-Fulgor Maceratese scenderà sul prato del Riviera delle Palme una sorta di All Star rossoblu, composta da tanti ex giocatori allenati da Marino Bergamasco e da ex dirigenti storici come Zoboletti, Bollettini e Piunti.
La società di Sergio Spina ha cercato di contattare proprio tutti i protagonisti degli anni storici della Samb. «La risposta è stata entusiastica» spiega l’addetto stampa Stefano Bruni, «non solo da parte di chi vive a San Benedetto e dintorni e bene o male è rimasto in contatto con l’ambiente rossoblu, ma anche da parte di chi vive lontano e non incontra più gli ex compagni da oltre 30 anni. Purtroppo qualcuno non potrà intervenire per improrogabili impegni di lavoro, ma tutti hanno lasciato almeno un messaggio in ricordo di mister Bergamasco, che verrà letto domenica dallo speaker dello stadio. Altri, come Sabato, Agretti, Berta e Della Bianchina, purtroppo non siamo proprio riusciti a contattarli».
Hanno confermato la propria presenza, tra gli altri, Vincenzo Pilone, Catto, Castronaro, Anzuini, Ripa, Valà, Basilico, Chimenti, Simonato, Pozzani, Arcadio Spinozzi, Daleno, Giovanni Romani, Isetto, Odorizzi: alcuni di loro verranno da lontano (Milano, Trento ecc.) pur di non perdersi il saluto all’amato mister e ai tifosi rossoblu.
Sabato 30 l’All Star rossoblu si radunerà presso l’Hotel La Perla di Cupra Marittima per una messa in suffragio di Marino Bergamasco, celebrata alle ore 19 da don Stefano Iacono. A seguire ci sarà una cena sempre nell’hotel di proprietà di Sergio Spina, alla presenza di tutto lo staff societario dell’Us Samb. Domenica, prima di Samb-Fulgor Maceratese, l’All Star entrerà in campo vestita con maglie rossoblu con sulle spalle il nome di Bergamasco; verrà effettuato un giro di campo per salutare i tifosi presenti, con lancio di palloni autografati sugli spalti. Meglio quindi arrivare al “Riviera” con largo anticipo per non perdersi lo spettacolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 829 volte, 1 oggi)