CUPRA MARITTIMA – Proseguono gli appuntamenti con l’Inverno Teatrale Cuprense. Dopo il successo dei Pantakin, ora sarà la volta della Compagnie Teatrali Riunite di Macerata. Venerdì 29 gennaio infatti andrà in scena “Tu danzavi per me”, di Gigliola Santoro per la regia di Diego Rezi. L’argomento è di scottante attualità, purtroppo sempre più ricorrente: una famiglia apparentemente normale scopre che al suo interno qualcosa turba i rapporti. Succede sempre così, in maniera inattesa, insospettata, e quindi ancor più sconvolgente.

Da un certo momento in poi la vita non può più essere la stessa e si rischia la disperazione, lo sfacelo totale. Ma la tensione madre–figlio, di rara intensità drammatica, corre su un filo che non si spezza. Il testo di Gigliola Santoro, già intenso, viene reso ancor più drammatico e magistralmente interpretato con toni che toccano a fondo l’animo.

I biglietti sono in vendita presso la tabaccheria Massarenti in piazza della Libertà, a Cupra Marittima. Per informazioni 0735.777350. Il costo del biglietto è di 8 euro per l’intero, 6 euro per il ridotto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 508 volte, 1 oggi)