SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna da Helsinki con ottimismo sulla prospettiva di conquista di tanti turisti finlandesi per la Riviera delle Palme. Alessandro Zocchi, presidente del Consorzio Turistico intercomunale, è reduce dalla fiera di Helsinki dove il nostro territorio ha avuto una vetrina di visibilità in un mercato nuovo e tutto da scoprire.

Non solo cataloghi, però. Zocchi riferisce di avere stretto contatti con i tour operator locali grazie a Paolo Pellei, offidano residente in Finlandia e agente turistico lui medesimo. Dunque il Consorzio, assieme all’associazione Marche Piceno Doc e ai Comuni di Ripatransone e Offida ha organizzato una cena con prodotti tipici piceni a cui erano presenti un centinaio di operatori turistici finlandesi, l’ambasciatore scandinavo in Italia e l’ambasciatore italiano in Finlandia.

Inoltre, riferisce Zocchi, è stato organizzato anche un incontro con il Comune di Rauma, patrimonio mondiale dell’Unesco e città di grande tradizione nel merletto a tombolo. L’idea è quella di uno scambio culturale e di servizi turistici proprio con Offida, cittadina anch’essa affermata nel campo dell’artigianato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 933 volte, 1 oggi)