MARTINSICURO: Pappacena, Schiavoni 12, Mazzella 32, Coccia 2, Vaccarelli 15, Scarpantoni 5, Kadim ne, D’Ercole ne, Illuminati ne. All. Di Francesco

CHIETI BASKET: Spadaccini 12, Di Falco 10, Sprecacenere 4, Marescia, Fioriti 24, Corradetti, Zappacosta 7, Assogna 6. All. Buonvecchio

Arbiti : D’Emilio di Roseto e Paolucci di Canzano

Parziali : 18/7, 27/31, 44/46, 66/63

 

MARTINSICURO – Una super prestazione dell’italoargentino Mazzella trascina alla vittoria la T&T Martinsicuro nell’incontro casalingo contro il Chieti. E’ stato il collaudato giocatore a prendersi sempre le proprie responsabilità anche nell’incerto finale, con quattro falli a carico. Partenza forte, come al solito, dei padroni di casa che chiudono il 1/4 con un +11. Al ritorno in campo gli ospiti incominciano una lenta ma inesorabile rimonta, approfittando di tutti gli errori dei locali, riuscendo a chiudere il parziale con un leggero vantaggio.

Nel terzo tempo la gara è equilibrata sia nel gioco che nel risultato, con Mazzella spesso al tiro, anche da tre, a cui i compagni spessissimo appoggiano la sfera per la conclusione. Il tempo si chiude con due punti di vantaggio per i teatini.

Bello e avvincente l’ultimo scorcio di gara. Partono forte gli ospiti con un parziale di sette a zero che lascia presagire il male dell’ultimo quarto di cui spesso soffrono i ragazzi di Di Francesco. A questo punto sale in cattedra Mazzella che tira da tre e da due, conquistando rimbalzi difensivi e offensivi e portando i locali a 5′ dal termine in vantaggio per 52/51.

Si va avanti punto a punto. A 50 secondi dal termine, con il punteggio 65/63, gli arbitri fischiano un fallo in attacco al Chieti, fortemente contestato dalla panchina e dai diversi sostenitori arrivati al palasport truentino. A 10 secondi dal termine fallo sistematico ai danni di Vaccarelli. Dalla lunetta il giocatore mette dentro uno dei due liberi. Per il Chieti restano 8 secondi per trovare la tripla dei supplementari, ma la conclusione di Di Falco si perde lontano dal canestro, tra l’esultanza dei locali e dei suoi sostenitori.

Superba la prestazione di Mazzella e buona quella di Vaccarelli per i locali, mentre Pappacena, al rientro, ha sbagliato parecchio nelle triple. Tra gli ospiti i migliori Spadaccini e Fioriti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 708 volte, 1 oggi)