GROTTAMMARE – Un teatro gremito di fieri grottammaresi e un palcoscenico animato da balli, musica e performances comiche, sabato 23 gennaio al Teatro delle Energie. Questo e molto altro ha caratterizzato l’undicesima edizione del premio “Il Grottammarese dell’anno” che ha visto pregiarsi di questo riconoscimento l’imprenditore e sportivo Marco Pennesi il quale, tramite le gare disputate in tutto il mondo come pilota di Gibellato in Powerboat P1, ha tenuto alto il nome della città anche fuori dai confini nazionali.La serata è stata organizzata  e promossa dall’Associazione Lido degli Aranci in collaborazione con il comune di Grottammare e la Confcommercio. Serata di beneficienza in quanto il ricavato andrà a favore dell’AIL (Associazione Italiana Leucemie), Fondazione “Alessandro Troiani” di Ascoli Piceno.

Ad aprire la serata le allieve del “Centro Studi Danza Classica” di Ascoli Piceno diretto da Lucilla Seghetti, le quali hanno intrattenuto il pubblico esibendosi in una sequenza tratta dal musical “Cats”, una dal film “Chicago” e un colorato Saltarello.

Ad intervenire anche la comicità con l’imitatore Tony Russi, che ha divertito la platea con sorprendenti imitazioni dei più grandi cantati  dei nostri tempi (Vasco Rossi, Zucchero, Lucio Dalla, Adriano Celentano e molti altri).

Il momento più emozionante è stato quello in cui il Sindaco Luigi Merli con Giuseppe Cameli, presidente del Lido degli Aranci, e Tullio Luciani, coordinatore della serata, hanno premiato Pennesi elogiando il “risultato straordinario e fuori dal comune” da lui raggiunto. Per il vincitore una Pergamena e un quadro dell’artista Cecilia Dionisi rappresentante Sisto V, il papa natio di Grottammare.

Infine la tanto attesa performance di Povia il quale si è esibito tra urla e cori dal pubblico che cantava a squarciagola ogni parola delle sue canzoni tra le quali, le immancabili: “Vorrei avere il becco”, “I bambini fanno oh” e “Luca era gay”.

Alla serata erano presenti l’assessore alle politiche sociali Ada Tassella, il consigliere comunale Raffaele Rossi, l’assessore allo sport Stefano Troli, l’assessore alla provincia Filippo Olivieri,il direttore generale della Banca Picena Truentina Gino Marini, Daniele Di Guardo Capitaneria di Porto, Sergio De Gasperi Capo della Polizia, il consigliere regionale del Pdl Vittorio Santori, l’assessore sambeneddettese Domenico Mozzoni e Giorgio Fiori della Confcommercio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.154 volte, 1 oggi)