SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inaugurata sabato mattina in via Damiano Chiesa la sede elettorale sambenedettese di Pietro Colonnella, candidato per il Pd al Consiglio Regionale delle Marche alle elezioni della prossima primavera.

All’inaugurazione sono tra gli altri intervenuti il sindaco Giovanni Gaspari, il segretario cittadino del Partito Democratico Felice Gregori, l’assessore alla cultura Margherita Sorge, il segretario della sezione di Porto d’Ascoli del PD Valentino Casolanetti, Lorella Bovara ed altri consiglieri comunali.

La presenza di Gaspari ha un significato preciso, anche alla luce del recente invito pervenuto dai suoi assessori candidati alle regionali in altre liste, come Canducci dei Verdi e Fanini dell’Idv. Un invito che chiedeva al sindaco di non fare discriminazioni e appoggiare, almeno formalmente, le loro campagne elettorali e non solo quella di Paolo Perazzoli.
La sede colonnelliana è collocata al centro di una delle aree nelle quali, storicamente, la sinistra e le forze progressiste hanno raggiunto i più elevati consensi, in un quartiere, Porto d’Ascoli, che negli anni ha saputo offrire alla città storici sindaci, amministratori provinciali e regionali, deputati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 944 volte, 1 oggi)