SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica importante per la “Cavalluccio Marino”. Il 24 gennaio infatti presso la Piscina Comunale di san Benedetto si svolgerà la seconda prova del 23° Campionato Regionale Assoluto di nuoto Comitato Italiano Paralimpico e in concomitanza del secondo Campionato Regionale Assoluto di nuoto della Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale. Il tutto organizzato dall’associazione sambenedettese “Cavalluccio Marino”.

Il Campionato Regionale si svolge in otto prove, quattro riservate al settore promozione e quattro al settore agonistico assoluto. Un circuito sportivo molto speciale, adatto ad accogliere la volontà di esprimersi ed emergere nonostante qualche piccolo o grande svantaggio: le gare non hanno nulla di pietistico o assistenziale, gli atleti sono suddivisi per livelli di difficoltà, nuotano senza alcun ausilio tecnico e sono passibili di squalifica da parte dei giudici.

La Cavalluccio Marino di San Benedetto del Tronto ospita diverse rappresentative societarie marchigiane tra cui Anthropos di Civitanova Marche, Futura Sport di Macerata, Arcobaleno di Ancona, Mirasole di Fabriano, Marche Nuoto di Jesi e Gente di Nuoto di Ascoli Piceno. Si prevede un adesione di oltre 100 atleti.

Gli allenatori del sodalizio locale, Andrea Rossi e Vincenzo Ricci con il responsabile tecnico e referente regionale Sonia Cava, attendono i loro nuotatori al primo test stagionale. Sono 17 gli atleti nostrani in gara: Mariangela Colonnelli, Doriana D’Ercoli, Vanessa Cicchi, Sara Rivosecchi, Luciano Coccia al suo debutto agonistico, Andrea Vesperini, Dario Trobbiani, Francesco Fiscaletti, Domenico e Roberto Tancredi, Piergiorgio Tommolini, Francesco Viola, Giusy Sorge, Michela Palestini, Veronica De Signoribus, Lucio Frigerio e Piero Tofani.

A sostenere l’iniziativa sono il Comune di San Benedetto del Tronto Assessorati allo Sport e ai Servizi Sociali, la Croce Rossa Italiana di San Benedetto e il Lyon’s Club Host di San Benedetto. Per ulteriori informazioni suè possibile rivolgersi allo 0735.780834.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.000 volte, 1 oggi)