SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una trasferta più vicina per i tifosi rossoblu: Cingolana-Samb in programma domenica prossima infatti si giocherà allo stadio di Monte San Giusto e non a Cingoli. Questa scelta è stata determinata dalla ridotta capienza dello stadio di Cingoli, inadatto ad ospitare l’arrivo dei numerosi tifosi rossoblu. Inizialmente la società cingolana aveva richiesto di usufruire dello stadio di Civitanova, ma poi a causa dell’indisponibilità si è optato per il Villa San Filippo di Monte San Giusto.

Saranno 500 i biglietti che dalla giornata di giovedì saranno messi in vendita a San Benedetto, al costo di 7 euro l’uno.

Molto attese le decisioni del Giudice Sportivo che, oltre a squalificare Pulcini e D’Angelo, potrebbe prendere delle decisioni in merito a quanto avvenuto a fine gara con Ogliari. Si ricorda che il capitano rossoblu in sala stampa ha avuto parole molto dure nei confronti dell’assistente di Piersimoni, Luca Quintili, che proprio prima degli spogliatoi lo avrebbe apostrofato duramente. Situazione che determinerà anche l’incontro, fissato per giovedì, di Spina con il presidente della Figc marchigiana Paolo Cellini e il designatore degli arbitri Roberto Picchio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 699 volte, 1 oggi)