GROTTAMMARE  – Prosegue la stagione teatrale del Teatro delle Energie. Domenica 17 gennaio alle ore 21 saranno in scena Carlo Giuffrè e Angela Pagano, per lo spettacolo “I casi sono due” di Armando Curcio.

Giuffrè, che firma anche per questo spettacolo le musiche e la regia, continua nel suo intento di “restaurare” un repertorio ottonovecentesco appartenente alla tradizione comica napoletana. I casi sono due è ambientato a Napoli, scenografia principale la casa del barone Ottavio e di sua moglie Aspasia. I due, ormai anziani, sentono la mancanza di
un figlio. Il barone Ottavio, spinto da questo sentimento, incarica un investigatore di ritrovare un suo figlio illegittimo, nato da una passione giovanile e prematrimoniale per una cantante.

«Rimetto in scena la commedia – dice Giuffrè – perché piacque molto allora ai critici e al pubblico, piacque anche quando la ripresi nel 1992 e sono certo che piacerà anche questa volta; ho dei bravi attori accanto a me e soprattutto avrò la fortuna di avere al mio fianco Angela Pagano, grande amica e grandissima attrice».

Gli altri attori sono Ernesto Lama, Vincenzo Borrino, Paola Verrazzo, Pier Luigi Iorio, Danilo della Calce, Gennaro Di Biase, Vincenzo La Marca. Le scene ed costumi di Aldo Terlizzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 675 volte, 1 oggi)