MONTEPRANDONE – Come tradizione si celebra Sant’Antonio. Domenica 17 gennaio infatti a Monteprandone si conferma l’usanza di far benedire gli animali del territorio. Sant’Antonio Abate è un santo molto popolare e venerato e la sua fama di protettore di animali fa si che il culto sia ampiamente diffuso. Nel giorno in cui si celebra il santo, domenica 17 gennaio quindi, la Parrocchia San Niccolò di Bari di Monteprandone proporrà diversi appuntamenti: si comincia alle 8.30 con la benedizione del pane di Sant’Antonio, la cui distribuzione andrà avanti fino a sera.

Alle 10.30 in piazza San Giacomo, davanti alla Chiesa, vi sarà il raduno degli animali e alle 10.45 seguirà la benedizione. Alle 11 in Chiesa si terrà la Santa Messa solenne animata dalla Corale di San Niccolò. Successivamente alle 11.45 le vie del centro storico si animeranno con la processione con la statua di Sant’Antonio, accompagnata dalla confraternita. La processione si snoderà lungo via Allegretti, via Corso, piazza dell’Aquila e via Roma per fare poi ritorno in chiesa con preghiera e benedizione. Alle ore 13 infine è previsto un pranzo organizzato presso l’Hotel San Giacomo di Monteprandone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.490 volte, 1 oggi)