SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Amministrazione Comunale di San Benedetto del Tronto vuole valorizzare il “Pesce Povero”. Per riepilogare quanto è stato fatto a riguardo nell’ultimo anno, si terrà un convegno, sabato 16 gennaio alle ore 10 presso l’Auditorium Comunale. L’incontro, dal titolo “Aspetti nutrizionali del pescato massivo sambenedettese e confronti con realtà analoghe” vuole illustrare le azioni portate avanti dal Comune, grazie ad un progetto finanziato dalla Regione Marche nell’ambito dell’Iniziativa “Le Stagioni del Pesce”.

Importante per la città di San Benedetto è stato il contributo del partner tecnico scientifico Cerf Pesca e della collaborazione di molte aziende operanti nel settore ittico, associazioni culturali e di categoria del settore pesca, che hanno manifestato la loro approvazione al progetto.

Il primo convegno si svolse nel giugno scorso, e in questo ultimo anno si è focalizzata l’attività sulla promozione dei prodotti ittici locali “di minor interesse” commerciale, favorendone l’affermazione nell’ambito della filiera ittica. Si è puntato in particolare alle iniziative innovative e ad ampio spettro di coinvolgimento dell’intera comunità, soprattutto riguardo al territorio marchigiano, promuovendone la conoscenza, la diffusione e la valorizzazione.

Dalle iniziative messe in atto, sembrerebbe essere emerso che valorizzare il prodotto ittico “massivo” dal punto di vista nutrizionale sia una priorità sociale ed economica della città. Per questo è essenziale la divulgazione di informazioni per promuovere la conoscenza della stagionalità delle specie ittiche, soprattutto attraverso lo studio della biologia e dell’ecologia delle specie ittiche massive.

Parteciperanno al convegno di sabato il sindaco Giovanni Gaspari, il vicepresidente del Cerf Pesca di San Benedetto Pierluigi Taffoni che farà un bilancio dell’attività svolta nell’ambito del progetto, il presidente del Cerf Pesca di San Benedetto Matteo De Carlo che presenterà l’attività analitica svolta sul prodotto ittico sambenedettese e confronti con realtà analoghe e surrogate. Seguirà poi un dibattito. A moderare la mattinata sarà Sergio Trevisani addetto al Servizio Europa, Sviluppo del Porto e Città Territorio del Comune.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 507 volte, 1 oggi)