ASCOLI PICENO – Si svolgerà a Castel di Lama domenica 17 gennaio la trentasettesima edizione, la prima nel territorio piceno, del Campionato Italiano di Ciclocross riservato alla categoria Amatori e patrocinato dall‘Uisp e dal Coni oltre che dai comuni di Ascoli e Castel di Lama, dalla Provincia di Ascoli e dalla Regione Marche.

A presentare l’evento erano presenti gli assessori allo sport di Comune e Provincia di Ascoli Massimiliano Brugni e Filippo Olivieri, Giuseppe Traini della Ecoservices, Mariano Vesperini del Centro Ciclismo Riviera delle Palme e il presidene regionale dell’Uisp Antonio Tordini.

«Il divertimento è assicurato – sostengono gli organizzatori – il maltempo non preoccupa uno sport come il ciclocross perchè al contrario contribuisce a renderlo più spettacolare».

Il ritrovo è previsto alle ore 7.30 presso l’area dell’azienda Ecoservices di Castel di Lama dove alle nove prenderà il via la gara su un circuito di tre chilometri da percorrere nell’arco di un’ora, al termine della quale il miglior piazzato verrà premiato con la maglia tricolore. Sono previsti premi per tutte le categorie.

«E’ un importante iniziativa per divulgare e far crescere sempre di più gli sport che generalmente vengono oscurati dal calcio ma che invece sono importantissimi – ha affermato Olivieri, mentre per Brugni – «questa gara rappresenta una vetrina importante per tutto il territorio proprio perchè provengono sportivi da tutta Italia. Lo sport sta cementando sempre di più il terriotorio piceno, come è avvenuto in occasione delle gare podistiche e ciclistiche Ascoli-San Benedetto».

Al termine della mattinata verrà offerto a tutti i partecipanti un pranzo a base di pesce. Al momento sono già 150 le adesioni, con ciclisti porventienti da otto regioni d’Italia. Sarà possibile iscriversi entro le ore 20 di sabato 16.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.368 volte, 1 oggi)