MONSAMPOLO DEL TRONTO –  Monsampolo è una delle poche località dell’Italia centrale dove sono state rivenute delle mummie. Era il 2003, infatti, quando nel piccolo comune piceno avvenne un’eccezionale scoperta archeologica: durante i lavori di restauro, in seguito al terremoto del ’97, nella cripta della chiesa di Santa Maria Assunta furono trovati 20 corpi mummificati perfettamente conservati, con addosso ancora i vestiti funebri. I corpi, attualmente conservati nella cappella della Buona Morte, annessa alla chiesa, hanno sin da subito attirato l’attenzione degli esperti, come l’archeologa Mara Miritello, che lavora al progetto “Le Mummie di Monsampolo”, il mummiologo ordinario di Antropologia Fisica a Camerino Franco Ugo Rollo, e altri studiosi e appassionati. Preziose informazioni sono infatti custodite in questi corpi risalenti al Cinquecento, così come nei tessuti dei vestiti, che testimoniano di culture e tradizioni, e sono tuttora oggetto di studio.Del singolare ritrovamento si sono interessati anche i produttori della Zeeva Production, Enrico Menghi e Valerio Vergari, che nel maggio 2009 sono entrati in contatto con l’amministrazione comunale di Monsampolo chiedendo di poter inserire nel proprio documentario anche le mummie qui rinvenute. È nato così “Messaggeri del passato”, un filmato di 52 minuti, diretto da Gianni Minelli, che sarà presentato in anteprima al Teatro comunale sabato 16 gennaio alle ore 17,30. Partendo dai ritrovamenti di Monsampolo e ripercorrendo le diverse epoche storiche, dai Faraoni dell’Antico Egitto fino a Napoleone, il documentario è un viaggio che esplora lo stretto confine tra la vita e la morte e si interroga sul significato della mummificazione nella nostra cultura.

La casa di produzione pesarese Zeeva Production, autrice anche di altri importanti documentari storici, ha già presentato “Messaggeri dal passato” a importanti festival internazionali come il “Sunny Side of the Docs” a La Rochelle e il “Mipcom” di Cannes, ed è in attesa di portarlo anche al Festival Internazionale di Singapore.

Alla presentazione interverranno il produttore Enrico Menghi, il docente universitario Franco Ugo Rollo, l’assessore provinciale alla Cultura Andrea Antonini, il presidente della Provincia Piero Celani e il sindaco di Monsampolo Nazzareno Tacconi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.161 volte, 1 oggi)