PAGLIARE – I Carabinieri di Monsampolo hanno tratto in arresto il 24enne R.G. per evasione dagli arresti domiciliari ai quali era stato sottoposto. Il soggetto doveva scontare una condanna a due anni e due mesi per una tentata rapina eseguita nel 2009.

Non avendo rispettato il beneficio dei domiciliari gli sono stati revocati ed è stato quindi rinchiuso nelle carceri di Marino del Tronto dove finirà di scontare la pena.

Mentre a Porto d’Ascoli verso le ore due della notte di martedì i Carabinieri hanno ritirato la patente ad un 30enne di Matera per guida in stato di ebbrezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 762 volte, 1 oggi)