PAVIA – Sambenedettese del 1976, dopo aver frequentato il liceo scientifico “Rossetti”, negli anni ‘90 va a Pavia per studiare medicina, diventa chirurgo e nel frattempo continua a coltivare la passione per la musica. È Giuseppe Novelli che nel 2009 ha pubblicato il suo primo album, intitolato appunto “Giuseppe Novelli”.

L’album sarà presentato ufficialmente venerdì 15 gennaio con un concerto, a partire dalle 22.30 presso “Spazio Musica” in quel di Pavia. Si tratta di un famoso locale dove si sono esibiti artisti come Ligabue, Francesco Guccini e musicisti della scena musicale internazionale.

Il cantautore sambenedettese proviene da un’esperienza musicale decennale, ha infatti già pubblicato tre demo, nel 1999, nel 2003 e nel 2005. Giuseppe è appassionato sia della tradizione italiana come Gian Maria Testa, Tenco, Bennato sia di quella straniera di Counting Crows, Kent, Calexico, che della scena indie italiana.

Nell’album “Giuseppe Novelli”, canta ed è autore della maggior parte dei brani, ma in alcuni pezzi suona anche la chitarra acustica, la tromba e l’armonica.

Insieme al nostro conterraneo troviamo nell’album le chitarre elettriche di Marco Gelmetti, anche autore di alcune canzoni, le chitarre acustiche di Michele Caldara, Matteo Mignani al basso e al clarinetto, alle tastiere Andrea Mignani e alla batteria Edoardo Oliveri.

Data importante quindi quella di venerdì 15 per Giuseppe Novelli e la sua band che in futuro potrebbe suonare anche a San Benedetto e dintorni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.099 volte, 1 oggi)